Home / Creatività / Materiale scolastico per prima elementare: tutti i consigli
Materiale scolastico per prima elementare tutti i consigli

Materiale scolastico per prima elementare: tutti i consigli

In questo articolo voglio darti alcuni suggerimenti per non arrivare impreparato alla prima elementare: cioè quale materiale scolastico per la prima elementare è consigliato, e dove acquistarlo.

La nuova stagione scolastica è ormai alle porte. Milioni di studenti aventi ogni età si preparano ad affrontare il nuovo anno scolastico con coraggio e tanta voglia di imparare. In particolare, nella prossima stagione scolastica, tutti gli alunni della prima elementare sono chiamati ad affrontare una vera e propria sfida: superare nel migliore dei modi il loro primo anno di scuola!

Sì perché anche se ormai tutti frequentano l’asilo, quest’ultimo si può ancora considerare una vera e propria oasi di relax, dove i bambini giocano e si divertono, senza pensare a compiti e verifiche da affrontare. Per superare in modo eccellente la prima elementare, naturalmente serve un buon equipaggiamento, vale a dire materiale scolastico efficiente e di prima qualità.
Ecco quindi alcuni consigli inerenti a quale materiale per la prima elementare scegliere!

Occorrente prima elementare: attenzione a quaderni e penne!

Tra il materiale didattico per la prima elementare ci sono due elementi da non trascurare assolutamente: i quaderni e le penne.

In primo luogo, i quaderni della prima elementare devono essere più grandi del normale.
Questo perché i piccoli devono esercitarsi nella scrittura e per facilitare quest’ultima operazione generalmente è bene acquistare quaderni robusti e con numerose pagine al loro interno.

Oltre a ciò, i quaderni prima elementare devono avere righi oppure quadretti a seconda delle diverse materie da svolgere.
Generalmente, i righi vanno bene per l’italiano, la materia che farà approcciare i piccoli alla scrittura, mentre i quadretti per la matematica.

È anche consigliato acquistare quaderni che siano resistenti, dal momento che i bimbi non sono esperti nel maneggiarli e potrebbero causare danni a quest’ultimi. Onde evitare di dover acquistare quaderni nuovi non sgualciti oppure maltrattati, è consigliato munirsi in anticipo di quaderni resistenti e longevi.

Quaderno Maxi a righe Rigo A (prima e seconda elementare) DISNEY FROZEN - Principesse Anna Ed Elsa - confezione da 10 maxi quaderni
  • Quaderno formato A4 Rigatura A (Prima e Seconda Elementare)
  • Carta 80 Grammi - Fogliazione 20+1 - Copertine con Dettagli Glitter
  • Giocattolo

Le penne sono un altro elemento da non sottovalutare. Immaginare un bambino che frequenta la prima elementare con una penna di scarsa qualità può subito far capire che questa relazione non può andare d’accordo: il bambino non imparerà a scrivere mai bene se la penna si rompe oppure possiede un tratto non lineare.

A questo proposito quindi, è necessario comprare una penna che possieda un tratto deciso ma equilibrato, che non macchi le pagine del quaderno di prima elementare e che permetta al bimbo di cancellare gli errori svolti senza troppi problemi.
Se si ragiona in questi termini, la scelta migliore da fare è quella di affidarsi alle penne cancellabili Paper Mate.

In offerta
Papermate Replay
  • L'avanzato inchiostro cancellabile a sfera consente di effettuare rapide correzioni
  • La cartuccia di inchiostro pressurizzata scrive in maniera uniforme da qualsiasi angolazione
  • La punta media da 1 mm è perfetta per le attività di scrittura quotidiane

Quest’ultime sono sinonimo di garanzia ed efficacia, e molteplici bambini in diverse scuole le utilizzano senza alcun problema. Le penne Paper Mate sono anche abbastanza economiche e longeve, sono disponibili di diversi colori e rappresentano la scelta migliore da compiere per quanto riguarda le penne prima elementare!

Cancelleria scuola elementare: Pastelli e pennarelli per la prima elementare

Oltre a penne e quaderni è importante assicurare ai propri figli anche pastelli e pennarelli di svariati colori e di alta qualità. Questi due elementi contribuiscono allo sviluppo delle qualità artistiche del piccolo e contribuiscono anche allo sviluppo della fantasia infantile, elemento imprescindibile per assicurare al bambino una corretta crescita.

È vero che come detto in precedenza, la prima elementare è la prima scuola seria di un bimbo, ma ciò non toglie che specialmente per i primi tempi, gli insegnanti affidino compiti simpatici ai piccoli alunni, magari forme da disegnare e colorare.
Ogni bambino deve sentirsi a proprio agio ed avere all’interno del proprio astuccio sia pastelli che pennarelli che gli permettano di dare libero sfogo alla propria immaginazione.

Come sempre però è bene assicurarsi pennarelli oppure pastelli di comprovata qualità ed efficienza. Sul mercato ci sono prodotti che potrebbero sembrare buoni ed economici, ma allo stesso tempo possono arrecare danno al piccolo; gli effetti malevoli sono da attribuirsi agli scarsi elementi con i quali pastelli oppure pennarelli vengono realizzati.

Altri prodotti di questo tipo invece, possiedono un inchiostro oppure una tempera troppo potente, con un tratto che macchia e può rovinare i fogli di un quaderno. Per evitare completamente effetti del genere, il consiglio è quello di acquistare per la prima elementare solo pastelli e pennarelli messi in commercio da aziende riconosciute a livello nazionale.

Ad esempio, è bene affidarsi ai pastelli o pennarelli targati Giotto. In alternativa, è possibile acquistare occorrente prima elementare realizzato dalla Fila, uno dei marchi top made in Italy!

In offerta
Giotto Stilnovo pastelli colorati in astuccio 24 colori
  • Matite colorate Giotto
  • Pezzi 24
  • Peso 118 g

Materiale utile per la scuola primaria: astucci e cancelleria prima elementare

Infine, è bene focalizzarci sugli astucci e sulla cancelleria prima elementare.
In primo luogo, un astuccio efficiente deve essere di dimensioni medie, maneggevole e non deve essere ingombrante. In questo modo, l’alunno potrà mettere al suo interno tutto ciò di cui ha bisogno durante la propria giornata scolastica, senza però appesantire il proprio zaino. Inoltre, anche l’astuccio deve essere di buona qualità, resistente agli urti ed al frequente utilizzo.

Capiterà moltissime volte che il bambino, per distrazione o altro farà cadere l’astuccio a terra oppure su altre superfici, per cui questo componente deve resistere senza provocare danno agli altri materiali presenti al suo interno.

Faber-Castell 570052 Astuccio, Blu Navy
  • 18 pastelli triangolari, 18 pennarelli, matita grafite, 3 penne a sfera, colla 10 gr
  • Gomma bianca-temperamatite con serbatoio -forbice-righello-calendario settimanale
  • Astuccio 3 zip colorato

Quando si parla di cancelleria prima elementare invece, ci si riferisce a tutti quei strumenti di contorno che possono essere utili al bimbo durante l’anno scolastico.
Tra questi si includono oggetti come righe, gomme da cancellare, goniometri, compassi, matite temperamatite e molto altro ancora. Spesso, questi oggetti sono contenuti all’interno di un astuccio, al momento del suo acquisto.



Tuttavia, è possibile anche acquistare un astuccio vuoto, per poi riempirlo con materiali diversi. Ad esempio per le gomme da cancellare e le matite si consigliano quelle fabbricate dalla marca Standler, mentre per quanto riguarda le righe, il consiglio è quello di acquistare quelle messe in commercio da vari marchi Riconosciuti a livello internazionale, come ad esempio Fila o Lyra.

Materiale scolastico per prima elementare: tutti i consigli
5 (100%) 6 votes

Potrebbe interessarti:

Leggi anche

Maschere per aerografo trovare e creare stencil per aerografo

Maschere per aerografo: trovare e creare stencil per aerografo

Una delle tecniche nelle quali bisogna raggiungere buona padronanza con l’aerografo è l’utilizzo di maschere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *