Ambrogio Lorenzetti

ambrogio lorenzetti allegoria del buono e cattivo governo

Ambrogio Lorenzetti è il fratello minore di Pietro Lorenzetti e avrà più fortuna artistica rispetto a lui.Nasce attorno all’85 e muore nel ’48. Indice dei contenuti1 Madonna di Vico l’abate2 Allegorie del Buono e cattivo Governo a Siena Madonna di Vico l’abate La Madonna di Vico l’abate è una tavola …

Read More »

Pietro Lorenzetti, vita ed opere

deposizione pietro lorenzetti

Pietro Lorenzetti appartiene all’area senese, si forma nella bottega di Duccio di Buoninsegna come Simone Martini e lavora almeno una decina d’anni nella Basilica Inferiore di Assisi al servizio del cardinale Napoleone Orsini.Di questo periodo abbiamo un affresco di grandissima forza visiva che è la Deposizione. Deposizione di Pietro Lorenzetti …

Read More »

Simone Martini

simone martini annunciazione

Dopo soli quattro anni dalla solenne collocazione della Maestà di Duccio, la città di Siena si arricchisce di un’altra opera grandiosa, un’altra Maestà affrescata su di una delle pareti della sala del Consiglio del Palazzo pubblico di Siena, nel 1315. Come scritto nell’iscrizione in versi che si trova nell’incorniciatura dipinta, …

Read More »

Duccio di Buoninsegna e la pittura senese

madonna rucellai duccio di buoninsegna

Duccio di Buoninsegna fa parte di quella che definiamo pittura senese, anzi è da lui che prende le mosse quest’area pittorica così particolare.Siena è una città che ha teso sempre a distinguersi da Firenze, sono chiare concorrenti, è una città ricca, orgogliosa e che imposterà la sua cultura su di …

Read More »

Giotto a Padova e la cappella degli Scrovegni

cappella degli scrovegni giotto a padova

Giotto dal 1303 è a padova per lavorare alla Cappella degli Scrovegni.Dopo gli affreschi di Assisi Giotto è il più richiesto degli artisti italiani, viaggia e lavora moltissimo diffondendo il suo stile anche con l’aiuto di una vasta equipe di collaboratori. Nel 1300 è a Roma in occasione del Giubileo …

Read More »

Maestà di Ognissanti di Giotto

maesta di ognissanti giotto

La Maestà di Ognissanti di Giotto, o Madonna di Ognissanti, è una grande pala che si trova ora nel Museo degli Uffizi a Firenze.E’ stata datata differentemente prima e dopo il viaggio di Giotto a Padova del 1303 dove dipinge il famosissimo ciclo della cappella degli Scrovegni. Nella Maestà di …

Read More »

Gli affreschi di Assisi: Cimabue e gli esordi di Giotto

Gli affreschi di Assisi Cimabue Giotto

Il momento in cui vengono realizzati gli affreschi della Basilica di Assisi è un momento cruciale per la storia della pittura in Italia, cioè quando si forma quello stile che il Vasari definirà “latino” per contrapporlo allo stile greco bizantino. Un momento fondamentale nel cantiere di Assisi è la chiamata …

Read More »

Cimabue: crocifissi ed altre opere

cavallini affreschi santa cecilia

Cenni di Pepo, detto Cimabue, nato nel 1240 e morto a Pisa forse nel 1302 fa parte della scuola toscana ed è il suo massimo rappresentante.Intorno al 1270 sappiamo che a Roma si trovano presenti contemporaneamente sia Cimabue che Cavallini e probabilmente anche il Torriti e il Rosciti, i quali …

Read More »

Il crocifisso di Giunta Pisano

crocifisso giunta pisano

Analizziamo in questo articolo l’iconografia del Crocifisso di Giunta Pisano, datato 1250 nella chiesa di San Domenico a Bologna.Anche per quanto riguarda la figura del Cristo in croce l’innovazione iconografica è favorita dai francescani, i quali desideravano umanizzare la religione e quindi tendono a spingere per un certo tipo di …

Read More »

La pittura italiana dal 1000 al ‘300

Vediamo come si sviluppa la pittura italiana dall’anno 1000 in poi, quindi la pittura italiana del ‘200 e la pittura italiana del ‘300.La pittura durante l’epoca bizantina è stata sostituita dal mosaico. Poi in occidente il genere pittorico viene quasi completamente abbandonato e all’interno dell’area bizantina dopo il 1000 si …

Read More »

Giovanni Pisano e le sue opere

giovanni pisano e opere

Giovanni Pisano è erede della bottega del padre Nicola Pisano, nasce intorno al 1248 e muore a Siena dopo il 1314.Giovanni Pisano lavora a Siena, a Pistoia, è un artista che opera in un momento storico in cui gli artisti hanno un riconoscimento sociale, ma anche una forte personalità, una …

Read More »